Home / Esteri / Euro 2016, voleva compiere attentati: arrestato estremista in Ucraina
Italia Spagna probabili formazioni

Euro 2016, voleva compiere attentati: arrestato estremista in Ucraina

Euro 2016Venerdì prossimo 10 giugno cominciano gli Europei di calcio. Si tratta di un grande evento sportivo che richiamerà in Francia i tifosi di molte nazionali. Quest’anno per la prima volta saranno ben 24 le nazionali che giocheranno la fase finale di questa competizione. In questo clima di tensione internazionale si moltiplicano gli allarmi su probabili attentati terroristici.

Nuova minaccia terroristica

In particolare il 21 maggio scorso alla frontiera tra  Ucraina e Polonia è stato arrestato un estremista di destra francese, che a detta della polizia ucraina, aveva in programma la realizzazione di 15 attacchi terroristici. Ad essere arrestato è Grégoire M., 25 anni.

L’uomo era pronto all’attentato

Stando a quanto riferito dall’intelligence ucraina , l’uomo aveva con sè alcuni Kalashnikov e 125 kg di tritolo. Inoltre si sarebbe anche procurato cinque fucili d’assalto, due mine anticarro, munizioni e granate. Insomma tutta l’attrezzatura necessaria per far danno.

L’uomo sempre stando alle fonti ucraine, avrebbe voluto colpire, oltre che luoghi di culto musulmani ed ebraici, anche monumenti ed edifici simbolo della Francia. Per dar conto dello spiegamento di forze previsto per questi Europei basti solo pensare che saranno ben 70mila le forze dell’ordine responsabili della sicurezza.

Per approfondire: Sugli Europei 2016 si stende l’ombra nera dell’Isis

About Anastasia Patrucco