Home / Economia / Proroga modello 730 2016, le nuove scadenze per Caf e professionisti abilitati
Dichiarazione Redditi

Proroga modello 730 2016, le nuove scadenze per Caf e professionisti abilitati

Dichiarazione RedditiPer i Caf e per i professionisti abilitati, rispetto alla scadenza originaria, ci saranno due settimane di tempo in più per la presentazione del modello di dichiarazione dei redditi 730 2016. In pratica, il termine ultimo per la presentazione dei modelli 730 2016 slitta dal 7 al 22 luglio a patto che, alla data del 7 luglio del 2016, il Caf o l’intermediario abilitato abbia già tramesso al Fisco almeno l’80% delle dichiarazioni dei redditi precompilate.

La proroga di due settimane, che è stata approvata dal Governo, è perfettamente in linea con quella concessa l’anno scorso quando per la prima volta ha fatto il suo esordio, per l’anno di imposta 2014, il modello di dichiarazione dei redditi 730 2015 precompilato. Di conseguenza, grazie alla proroga i lavoratori dipendenti ed i pensionati che si avvalgono dei Caf e degli intermediari abilitati avranno più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Inoltre, per chi sceglie il fai da te, è probabile che anche per il 2016, a valere sull’anno di imposta 2015, il Fisco conceda allo stesso modo la proroga di due settimane attraverso l’emanazione nei prossimi giorni di una apposita Circolare. Ricordiamo che, per chi opta per il fai da te, già da qualche mese a questa parte l’Agenzia delle Entrate ha messo in Rete il sito Internet ‘infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it’ con tutte le informazioni del caso e con tutti i passi da seguire per accedere alla precompilata e per trasmetterla in modalità telematica al Fisco.

Leggi anche: dichiarazione dei redditi: imprenditori più “poveri” dei lavoratori dipendenti

About Filadelfo Scamporrino