Home / Scienza e Tecnologia / Radioterapia pediatrica a Salerno

Radioterapia pediatrica a Salerno

Salerno città riferimenti per i bambini ammalati di cancro. Si tratta del sesto punto pubblico di alta specialità in Italia. E’ stata inaugurato presso i locali dell’Aula Scozia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno il nuovo Servizio di Radioterapia Pediatrica con contestuale inaugurazione del Reparto ad esso dedicato. Presente all’evento il socio fondatore di Trenta ore per la Vita Onlus e testimonial dell’inaugurazione Lorella Cuccarini.

Una serie di iniziative, messe in campo sinergicamente da più attori – Istituzioni, Enti pubblici e privati, Associazioni, Onlus – ha permesso di raccogliere fondi per costruire il Reparto, acquistare arredamenti e un mini bus per il trasporto dei piccoli pazienti, personalizzare gli ambienti con murales (ispirati all’Isola dei Tesori) realizzati dal maestro Silvio Irilli che presenzierà all’inaugurazione.

La show girl Lorella Cuccarini ha espresso parole di elogio per l’inaugurazione della struttura che diventerà strategica per l’Italia Meridionale. Salerno oggi è un esempio di buona sanità. Nel sud c’è bisogno di strutture e questo è uno dei motivi per cui siamo particolarmente affezionati a questo progetto. Io prendo sempre troppo merito di quello che portiamo avanti, sono solo un piccolo tassello di un puzzle fatto di tante persone straordinarie.

About Giuseppe D'Alto