Home / Scienza e Tecnologia / Hyperloop One, il treno del futuro che viaggia a velocità supersonica
Hyperloop One

Hyperloop One, il treno del futuro che viaggia a velocità supersonica

Hyperloop OneIl treno del futuro potrebbe viaggiare ad altissima velocità  (fino a 1.200 Km/h). In particolare uno dei progetti più ambiziosi  in questo senso riguarda Hyperloop One. A capo vi è Elon Musk che ha testato il suo prototipo  a propulsione in un’area del Nevada. Il test che si è svolto in questi giorni nel deserto del Nevada ha avuto esito positivo. In pochi secondi il treno ha superato i 180 km/h. L’Hyperloop si basa su una tecnologia a  capsule elettromagneticamente sospese, inoltre una ventola collocata sulla parte frontale dovrebbe riuscire a diminuire l’attrito risucchiando l’aria e rilasciandola dalla parte posteriore della capsula.

In pratica il congegno sfrutta l’aria compressa e la repulsione magnetica. I vantaggi che potrebbe comportare una macchina della velocità come Hyperloop riguardano l’ambiente, in quanto diminuirebbe l’inquinamento perché la tecnologia utilizzata permetterebbe di spostare essere umani e cose a velocità supersonica nel vero senso della parola senza l’utilizzo di combustibili fossili.

Va anche considerato che spostarsi a una velocità vicina a quella del suono potrebbe comportare disastri immani nel caso di incidenti. Dubbi riguardano le infrastrutture non soltanto per i permessi necessari richiesti ma anche proprio per la struttura delle stesse.

Tuttavia stando a quanto afferma la società, il primo prototipo  del treeno Hyperloop potrebbe essere pronto per fine anno. La società ha dichiarato di aver ricevuto finanziamenti per 80 milioni di dollari principalmente da compagnie del settore trasporti.

L’obiettivo di Elon Musk, il multimiliardario CEO del produttore di auto elettriche Tesla e di SpaceX, è che Hyperloop diventi il treno del futuro e a questo fine sta lavorando.

Un treno del genere avrebbe di sicuro mandato in brodo di giuggiole uno come Marinetti, epigono della bellezza della velocità ad inizio del Novecento, intesa anche metaforicamente come corsa al futuro.

About Mariangela Esposito