Home / Attualità / Dieta, attenzione ai dolcificanti: fanno ingrassare peggio dello zucchero
Dolcificante

Dieta, attenzione ai dolcificanti: fanno ingrassare peggio dello zucchero

DolcificanteStando a una ricerca condotta dall’Università di Sidney assieme al Garvan Institute of Medical Research consumare spesso dei dolcificanti al posto dello zucchero avrebbe l’effetto di aumentare il senso di fame. Insomma al posto di farci dimagrire o comunque non ingrassare, i dolcificanti riuscirebbero invece proprio a favorire quest’ultima evenienza.

I ricercatori hanno preso in esame i moscerini della frutta e i topi da laboratorio che sono stati sottoposti a una dieta che comprendeva grandi quantità di dolcificanti. In pratica è emerso che gli animali tendevano a mangiare molto di più e quindi inevitabilmente sono ingrassati.

In pratica tutto deriva da un equivoco per così dire: il cervello si sente ingannato dalla dolcezza ma non trovando zucchero “vero” chiede di mangiare di più innescando un circolo vizioso.

Così in particolare ha spiegato il ricercatore Greg Neely, uno degli autori dello studio: “Quando abbiamo investigato sul motivo che spinge gli animali a mangiare di più anche quando hanno abbastanza calorie, abbiamo scoperto che il consumo cronico aumenta l’intensità della dolcezza dello zucchero ‘vero’, e questo aumenta la motivazione a mangiare più cibo”. Ed ancora sempre a proposito del senso di fame che sopraggiunge dopo l’assunzione di dolcificanti: “Il meccanismo che abbiamo trovato, ha sottolineato l’esperto, fa parte di una risposta al digiuno che fa in modo che il cibo più nutriente abbia un sapore migliore se si hanno i morsi della fame”.

Leggi anche:  i dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Insomma i dolcificanti funzionano un po’ come gli zuccheri in quanto vanno ad attivare le stesse aree di ricompensa presenti nel cervello, ma a differenza di questi ultimi non hanno lo stesso contenuto energetico, per cui il cervello non soddisfatto chiede sempre più cibo.

About Davide Leone