Home / Scienza e Tecnologia / Asteroide 2016 HO3, la seconda Luna della Terra
Asteroide

Asteroide 2016 HO3, la seconda Luna della Terra

AsteroideMolte sono le cose che ignoriamo degli spazi celesti. Il nostro pianeta non è che un granello di sabbia infinitesimale nello spazio sconfinato dell’universo. Tuttavia negli ultimi decenni grazie agli strumenti sempre più sofisticati che ci mette a disposizione la tecnologia, sono stati compiuti dei progressi che hanno portato alla formulazione di nuove teorie sulla nascita e sulla composizone dell’universo.

Riguardo a una delle ultime novità in tema di Spazio, ha fatto il giro del mondo la notizia della scoperta dell’asteroide 2016 HO3.  L’asteroide è stato avvistato dalla Nasa con uno speciale telescopio il Pan-STARRS 1 situato a Haleakala, nelle isole Hawaii il 27 aprile scorso. Gli astronomi lo hanno definito come un “quasi-satellite” che tocca una distanza con il nostro pianeta tra le 38 e 100 volte quella con la Luna. E’ troppo lontano per essere considerato un satellite vero e proprio, anche se compie un percorso regolare attorno alla Terra. La sua è una sorta di danza che effettua per metà del suo tempo tra Sole e Terra e per la parte restante nella direzione opposta.

In effetti un’altra caratteristica di questo asteroide è che a differenza della Luna, 2016 HO3 è molto più attratto dal sole che dalla Terra. Stando ai calcoli effettuati dai tecnici della Nasa, l’asteroide in questione  non si avvicina mai più 14 milioni di chilometri e non si allontana mai oltre i 40 milioni di chilometri.

Leggi anche: Arriva l’asteroide di Halloween nella notte delle streghe

Cos’è un asteroide: definizione

Per asteroide detto anche pianetino si intende un corpo roccioso o metallico spesso di natura non sferica che ruota attorno al Sole. Letteralmente significa a forma di stella perché quando furono scoperti all’inizio dell’800′ si presentavano brillanti proprio come una stella. Gli asteroidi risultano in particolare concentrati in una zona compresa fra 1,7 e 4 UA dal Sole, fra l’orbita di Marte e quella di Giove, che prende il nome di fascia principale degli asteroidi. Nel sistema solare sono stati già numerati e catalogati oltre 600 000 asteroidi.

About Davide Leone