Home / Attualità / Caffè, l’Oms lo assolve: non provoca il cancro alla vescica
Caffè

Caffè, l’Oms lo assolve: non provoca il cancro alla vescica

CaffèDopo essere stato messo spesso sul banco degli imputati, il caffè negli ultimi anni è sempre più oggetto di studi che invece ne scoprono proprietà benefiche per la nostra salute. Questa riabilitazione è avvenuta soltanto negli ultimi anni. Nel 1991 il caffè era stato valutato come probabile cancerogeno (classificato come 2 b) per quanto riguarda il cancro alla vescica.

Tuttavia 20 esperti internazionali hanno elaborato un parere che è stato pubblicato dallo Iarc (l’agenzia dell’Oms per la ricerca sul cancro) che verrà presentato nella giornata di oggi.

Lo Iarc ha preso in esame ben 500 studi relativi agli anni 90′ secondo cui il caffè avrebbe aumentato il rischio del cancro alla vescica. In realtà questo rischio negli ultimi 25 anni non è stato affatto confermato ed anzi il caffè svolgerebbe una funzione preventiva riguardo a due tumori; quello al fegato e all’utero. Va anche sottolineato che il caffè non fa male  ed anzi fa bene alla salute purché venga assunto con moderazione, ovvero non più di 3-4 tazzine al giorno.

A differenza del caffè lo Iarc ha valutato com pericoloso il  mate, bevanda consumata soprattutto in Spagna e in  Sud America, non tanto per le sostanze contenute nell’erba  mate con la quale è preparata, quanto per l’alta temperatura, che arriva oltre ai 60 gradi, durante il consumo.

Caffè: le proprietà per la salute

La pianta del caffè cresce nelle regioni tropicali e può raggiungere anche i 12 metri. Da un punto di vista commerciale le varietà più rilevanti di piante del caffè sono la Coffea arabica e la Coffea canephora, più conosciuta come Robusta. Fondamentalmente il caffè è costituito da caffeina, ma  questa bevanda contiene anche bioflavonoidi, nonché vitamine e sali minerali.

Questi gli effetti positivi di questa bevanda sulla nostra salute: stimola l’attività cardiaca, aumenta la pressione, aumenta la diuresi, riduce l’incidenza di alcuni tumori fra cui quello alla prostata e al colon-retto ed ha un’azione dilatatrice dei bronchi quindi a dosi moderate può risultare utile per chi soffre di asma.

Leggi anche: salute, ultime news, il caffè riduce il rischio di cancro al colon

About Davide Leone