Home / Attualità / Berlusconi sarà operato, il medico: “Insufficienza aortica grave”
Silvio Berlusconi

Berlusconi sarà operato, il medico: “Insufficienza aortica grave”

Silvio BerlusconiDopo il ricovero di Berlusconi per uno scompenso cardiaco al San Raffaele, ulteriori accertamenti hanno presentato un quadro clinico piuttosto preoccupante dell’ex Presidente del Consiglio. Alberto Zangrillo, medico personale di Silvio Berlusconi, ha tenuto una conferenza stampa presentando le condizioni cliniche.

Grave insufficienza aortica

“Berlusconi sarà sottoposto a un intervento per la sostituzione della valvola aortica– ha detto Zangrillo- Gli accertamenti proseguiti fino a ieri hanno ci hanno consentito di identificare in modo esatto e certo la patologia della valvola aortica del presidente Berlusconi che si chiama insufficienza aortica. In questo caso, c’è un unico modo per correggerla ovvero la sostituzione della valvola aortica, è un intervento chirurgico”. Lo stesso medico ha comunicato che Berlusconi, dopo una fase iniziale di scoramento, ha reagito con determinazione e coraggio e si è affidato in tutto e per tutto al suo staff medico.

Un’intervento di routine

Nonostante la complessità della situazione, Zangrillo ha spiegato che si tratta di un intervento di cardio-chirurgia convenzionale. L’unico modo per risolvere il problema è sostituire la valvola aortica, operazione che sarà eseguita dal professor Ottavio Alfieri e della sua équipe, e dovrebbe durare circa 4 ore. Seguirà un mese di riabilitazione, dopodiché il presidente del Milan dovrebbe tornare pimpante ed attivo come sempre.

About Luca Bonaventura