Home / Scienza e Tecnologia / My Space e Tumblr: attacco hacker

My Space e Tumblr: attacco hacker

Il mercato nero delle password. Dopo aver violato Linkedln, gli hacker hanno dato l’assalto ad altre due importanti piattaforme social. La violazione riguarda centinaia di milioni di account delle piattaforme MySpace e Tumblr hackerate nel 2013 e da poco disponibili sul mercato nero del web. L’allarme è scattato da alcuni giorni le società titolari delle due piattaforme social stanno facendo l’impossibile per evitare un disastro senza precedenti.

Violate le password di milioni di utenti

Agli utenti è stato chiesto di modificare immediatamente la password ma, nel frattempo,  molti profili potrebbe essere già stati violati con tutte le conseguenze del caso. La perdita più consistente è quella di MySpace, social network un tempo molto gettonato fra gli appassionati di musica: secondo il sito Motherboard il database trapelato contiene 360 milioni di account violati e 427 milioni di password che sono già in vendita sul mercato nero del web in pacchetto da circa 2.800 dollari.

Danni incalcolabili per le due piattaforme social

Si tratta di una delle maggiori violazioni di sempre, confermata anche da Time, proprietaria di MySpace. Il furto è avvenuto nel 2013. Ad “annunciare” la vendita di questi account è lo stesso hacker che la settimana scorsa aveva messo in vendita i dati di oltre 164 milioni di utenti di Linkedin. Ora si teme che lo stesso attacco possa essere portato ad altre importanti piattaforme social.

About Giuseppe D'Alto