Home / Scienza e Tecnologia / “Sei stato menzionato in un commento”, e così si diffonde il virus su Facebook
Facebook

“Sei stato menzionato in un commento”, e così si diffonde il virus su Facebook

FacebookUn nuovo virus sta circolando sulle reti informatiche di Facebook da diverso tempo, anche se il problema è diventato più concreto e virale da un paio di giorni. La tecnica, ormai abbastanza collaudata, è sempre la stessa, vale a dire quella della catena di Sant’Antonio. Il malware attira l’attenzione della potenziale preda con il seguente messaggio: “Sei stato menzionato in un commento”, accompagnato da una freccetta che invita a cliccare su un video.

A rendere familiare, e quindi sicuro il video, è il fatto che il post proviene da una persona che è nella cerchia dei nostri amici, quindi, una volta incuriositi, solitamente viene aperto senza problemi. E così si innesta un circolo vizioso, poiché cliccando ed aprendo il link a nostro volta tagghiamo inconsapevolmente altri nostri amici in questo presunto video.

Come difenderci? Innanzitutto non bisogna aprire link anche se provengono da amici, in quanto potrebbero essere dei virus. Dopodiché bisogna eliminare definitivamente il post dalla propria bacheca, ed invitare il contatto da cui è stato postato il video a fare la stessa cosa.

Una volta conclusa questa operazione, tocca a Facebook intervenire e cancellare definitivamente il malware dal vostro profilo, che in genere si verifica nel giro di poco tempo.

About Luca Bonaventura