Home / Attualità / Nonna salva la vita al nipote donandogli un rene
Ospedale

Nonna salva la vita al nipote donandogli un rene

Un ragazzo di 15 anni fin dalla nascita soffriva di una malattia ai reni. Nell’ultimo anno a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute è stato costretto a ricorrere alla dialisi. Insomma si rendeva urgente un trapianto per salvargli la vita. Si sa però quanto sia difficile reperire un donatore. D’altronde il fattore tempo è fondamentale in questi casi.

A salvare il ragazzo è stata la nonna con un grande atto d’amore. La donna di 56 anni ha deciso di donare al nipote il prroprio rene. Sia lei che il ragazzo sono originari di Catania. Il trapianto è stato eseguito all’ospedale Molinette di Torino.

Ad effettuarlo sono stati i chirurghi  vascolari Maurizio Merlo, Aldo Verri e Monica Hafner e dall’urologo Omid Sedigh. Il trapianto tecnicamente riuscito, è stato effettuato all’ospedale Molinette di Torino. Il ragazzo è stato seguito dall’equipe pediatrica, diretta dal dottor Bruno Gianoglio, dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

Così ha raccontato la nonna comprensibilmente commossa: “Sono contenta, è andato tutto bene. L’incubo che avevo era che qualcosa andasse storto e che il mio gesto fosse avvenuto invano”, dice la nonna, 56 anni.Ho fatto tutti gli esami un anno e mezzo fa ed è emerso che eravamo compatibili. A quel punto non ho esitato un attimo e ho detto che volevo fare questo regalo a mio nipote. Ora stiamo tutti bene, ringrazio i medici e speriamo che tutto prosegua per il meglio”. Finalmente grazie al trapianto il nipote è stato sganciato dalla dialisi.

Ospedale

About Davide Leone