Home / Attualità / I cani aiutano i bambini a combattere l’ansia
Gli amici a quattro zampe, oltre ad essere il miglior amico dell'uomo, aiutano anche i bambini a combattere l'ansia

I cani aiutano i bambini a combattere l’ansia

Una ricerca condotta dal Basset Medical Center, dalla University of Oklahoma Health Sciences Center e dal Dartmouth Medical School per 18 mesi su 643 bambini, ha evidenziato che i cani aiutano i piccoli a combattere l’ansia. Allo studio hanno partecipato anche i genitori, che hanno dovuto rispondere ad un questionario relativo alla salute fisica e mentale dei bambini, all’eventuale presenza di un cane e a situazioni depressive che avessero colpito il padre o la madre.

Il risultato è piuttosto evidente: tra i bambini tra i 4 ed i 10 anni che non possedevano un cane è emerso che il 21% soffre di ansia. Il dato crolla notevolmente quando in casa c’è un cane: in quel caso è il 12% dei bambini che soffre di ansia. La presenza benefica di un amico a 4 zampe è quindi evidente.

I cani infatti aiutano i bambini ad essere più socievoli e ad avere un migliore approccio col prossimo, favorendoli di conseguenza a combattere l’ansia sociale o l’ansia da separazione.

Nella medicina i cani stanno diventando sempre più importanti. Oltre ad essere usati nella pet therapy, è stato scoperto che i nostri simpatici amici quadrupedi riescono anche ad individuare un tumore alla prostata con il loro fiuto. Amici più fedeli di loro l’uomo non li troverà mai.

About Luca Bonaventura