Home / Attualità / La sedentarietà e i rischi per la salute
Sedentarietà Pancia

La sedentarietà e i rischi per la salute

Sedentarietà PanciaIl dottor James Levine, endocrinologo dell’Arizona da qualche anno ha ingaggiato una vera e propria battaglia: combattere la sedentarietà che comporta vari rischi per la nostra salute in quanto rappresenta un fattore di rischio per determinate malattie. Il Dottor Levine ha anche pubblicato un libro che si intitola emblematicamente: “Alzati! Perché la tua sedia ti sta uccidendo”.

Secondo l’endocrinologo i tempi moderni ci costringono causa lavoro o abitudine a stare seduti troppo tempo al giorno. La sedentarietà però oltre che appesantire il nostro corpo per Levine finisce anche con l’addormentare le nostri menti.

Secondo il dottore stare troppo tempo seduti favorirebbe ben 34 patologe molto diverse tra loro ma altrettanto gravi: declino cognitivo, obesità, malattie cardiache e cancro. Per Levine quindi per evitare gli effetti deleteri per la nostra salute del “Sitting Disease” la malattia dello stare seduti, è necessario contrastare la sedentarietà con piccoli accorgimenti quotidiani: ad esempio per ogni ora spesa a stare seduti in poltrona è bene camminare 10 minuti, questo soprattutto per le persone più anziane che non sono solite praticare una attività sportiva, oppure muoversi per casa quando si è al cellulare, evitare gli acquisti online su internet per farli di persona e piegare la biancheria stando rigorosamente in piedi.

Insomma sono tanti i modi per contrastare efficacemente la sedentarietà, e quindi evitare i rischi che comporta per la nostra salute.

About Davide Leone