Home / Attualità / Zucchero vietato ai bambini al di sotto dei 2 anni di età
Uno studio ha rivelato i pericoli di una dieta a base di zucchero

Zucchero vietato ai bambini al di sotto dei 2 anni di età

Uno studio ha rivelato i pericoli di una dieta a base di zucchero
Uno studio ha rivelato i pericoli di una dieta a base di zucchero

Si sa quanto sia importante seguire una dieta corretta fin da giovani. Fin da bambini è importante ricevere una adeguata educazione alimentare per evitare di ritrovarsi alle prese qualche anno più tardi con problemi quali l’obesità, che a sua volta rappresenta un fattore di rischio importante per lo sviluppo di patologie anche gravi, ad esempio il diabete.

American Hearth Association: il comunicato stampa sul consumo di zuccheri

In questo senso gli esperti dell’American Heart Association hanno sottolineato come sia necessario regolare il consumo di zuccheri fin da piccoli proprio per non incorrere nei problemi sopra citati. Nello specifico nel comunicato stampa dell’American Heart Association  si legge che bambini e ragazzi nella fascia di età 2-18 anni non dovrebbero consumare più di 6 cucchiaini di zucchero ogni giorno.

Per zuccheri aggiunti non si intende soltanto lo zucchero da tavola ma anche il fruttosio, il miele aggiunti agli alimenti o consumati da soli.

Sempre per quanto riguiarda la fascia d’età inferiore ai 2 anni non dovrebe essere contemplato il consumo di alimenti addizionati con lo zucchero, mentre da 2 ai 18 il consumo di bevande zuccherate dovrebbe essere limitato.

Obesità: emergenza mondiale

D’altronde l’obesità ormai è un vero e proprio problema a livello mondiale: si stima che vi siano ben 640 milioni di persone in sovrappeso, con tutte le patologie correlate ai chili di troppo.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *