Home / Attualità / Arriva la Family bag per non gettare gli avanzi del cibo al ristorante

Arriva la Family bag per non gettare gli avanzi del cibo al ristorante

Soprattutto nel corso delle festività natalizie è maggiormente sentito il problema degli sprechi alimentari. Il problema si pone anche quando andiamo al ristorante con quanto avanza del pranzo o della cena. Nel resto del mondo questi sacchetti che raccolgono quanto quanto non viene consumato a cena si chiamano Doggy Bag che letteralmente sta per il sacchetto per il cane.  Il comune di Padova ha adottato una iniziativa per non buttare il cibo avanzato.  In pratica nei prossimi giorni cento ristoranti della regione, i camerieri provvederanno a fornire ai clienti le Family bag per poter raccogliere quanto avanza del pranzo e della cena.

L’iniziativa è stata presentata nella giornata di ieri in Provincia da Barbara Degani, sottosegretario all’Ambiente, Roberto De Santis, presidente del Conai, Andrea Segrè, presidente del comitato scientifico del piano per la prevenzione dei rifiuti, Fernando Zilio, presidente di UnionCamere del Veneto, Mauro Pasquali, di Slow Food e Roberto Arditti.

Così ha sottolineato il sottosegretario all’ambiente Barbara Degani: “L’introduzione della Family Bag nei ristoranti è un passaggio culturalmente importante – Family Bag è l’upgrade semantico del più noto doggy bag e permette non solo di svecchiare il termine ma anche di affrancare il concetto dal ghetto del nostro immaginario e dal pudore di richiederlo a fine pasto”.

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *