Home / Attualità / I cani aiutano i bambini a combattere l’ansia
Gli amici a quattro zampe, oltre ad essere il miglior amico dell'uomo, aiutano anche i bambini a combattere l'ansia

I cani aiutano i bambini a combattere l’ansia

Una ricerca condotta dal Basset Medical Center, dalla University of Oklahoma Health Sciences Center e dal Dartmouth Medical School per 18 mesi su 643 bambini, ha evidenziato che i cani aiutano i piccoli a combattere l’ansia. Allo studio hanno partecipato anche i genitori, che hanno dovuto rispondere ad un questionario relativo alla salute fisica e mentale dei bambini, all’eventuale presenza di un cane e a situazioni depressive che avessero colpito il padre o la madre.

Il risultato è piuttosto evidente: tra i bambini tra i 4 ed i 10 anni che non possedevano un cane è emerso che il 21% soffre di ansia. Il dato crolla notevolmente quando in casa c’è un cane: in quel caso è il 12% dei bambini che soffre di ansia. La presenza benefica di un amico a 4 zampe è quindi evidente.

I cani infatti aiutano i bambini ad essere più socievoli e ad avere un migliore approccio col prossimo, favorendoli di conseguenza a combattere l’ansia sociale o l’ansia da separazione.

Nella medicina i cani stanno diventando sempre più importanti. Oltre ad essere usati nella pet therapy, è stato scoperto che i nostri simpatici amici quadrupedi riescono anche ad individuare un tumore alla prostata con il loro fiuto. Amici più fedeli di loro l’uomo non li troverà mai.

About Luca Bonaventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *