Home / Attualità / Eccezionale intervento al Regina Elena di Roma: asportato tumore di 30 chili
Ospedale

Eccezionale intervento al Regina Elena di Roma: asportato tumore di 30 chili

Vi raccontiamo la storia della donna che è stata operata all’Istituto nazionale tumori “Regina Elena” di Roma, dopo che le è stata scoperta una formazione tumorale di ben 30 chili. Gli esami effettuati nel suo paese hanno evidenziato la presenza di un tumore di origine lipomatosa.

La donna di 65 anni, madre di 3 figli, che ha sempre goduto di un’ottima salute, al principio di aprile inizia a soffrire di vari disturbi quali inappetenza, occasionali episodi di vomito e un aumento del volume dell’addome. La donna non italiana ha dovuto peregrinare per diversi ospedali prima di approdare al Regina Elena dato che molte strutture, considerata la grandezza del tumore, si erano rifiutati di operarla. Grazie ad alcuni parenti residenti nel nostro paese è entrata quindi in contatto con l’ospedale romano.

Gli esami hanno confermato la diagnosi di liposarcoma retroperitoneale del peso complessivo di 30 chili. La donna ricoverata due settimane fa, è stata sottoposta a un intervento della durata di ben 7 ore ed ora sta bene e quindi ha iniziato al convalescenza.

La donna è stata operata dall’equipe  guidata dal Professor Alfredo Garofalo, gli aiuti Mario Valle, Fabio Carboni, Orietta Federici e le anestesiste Alessandra Costantino e Luana Fabrizi, oltre strumentisti ed infermieri. Insomma si tratta di un caso che sottolinea certo la preparazione e la bravura di nostri medici nel trattare e risolvere casi delicati quali quello della signora.

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *