Home / Attualità / Arrestato medico 70enne che costringeva la moglie a prostituirsi
Carabinieri

Arrestato medico 70enne che costringeva la moglie a prostituirsi

CarabinieriUn medico di 70 anni è stato arrestato nel catanese con l’accusa di aver costretto la moglie a prostituirsi. Stando a quanto è stato ricostruito dai carabinieri, l’uomo l’avrebbe costretta ad iscriversi siti per incontri. Il medico avrebbe poi accompagnato la moglie a questi incontri che avvenivano per lo più con professionsiti falcoltosi.

Nell’agosto scorso la donna 34enne, di origine rumena, e madre di due figi avuti dal medico, ha trovato la forza di ribellarsi raccontando tutto ai carabinieri, che sono riusciti a dissuaderla da un proposito suicida. La donna veniva sovente minacciata e nel caso volesse rifiutarsi di andare a questi incontri, il marito la picchiava.

I carabinieri hanno provveduto anche al sequestro delle armi da fuoco illegalmente detenute. Il medico che intanto è finito ai domiciliari dovrà rispondere di  maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

La moglie intanto assieme ai due figli si è trasferita dalla madre nel Nord Italia che non vedeva da anni perché il marito l’aveva costretta a interrompere  ogni rapporto. Insomma dopo anni di violenze e minacce è finalmente finito l’incubo per questa donna.

About Mariangela Esposito