Home / Attualità / Ospedale San Paolo di Napoli: le formiche in sala operatoria
Formiche

Ospedale San Paolo di Napoli: le formiche in sala operatoria

FormicheLa realtà al solito supera la fantasia, ma in questo caso rischiamo di sconfinare nel surreale. Come si sa, un ospedale è il luogo che dovrebbe essere asettico per definizione, considerando come le malattie infettive possano procurare complicazioni e rischi ai pazienti ricoverati che sono già debilitati per altre patologie.

Formiche in sala operatoria

All’ospedale San Paolo di Napoli tuttavia accade qualcosa che va oltre ogni immaginazione: la sala operatoria è stata colonizzata da un’invasione di formiche. Gli insetti brulicavano descrivendo una macchia nera in movimento sul pavimento della sala.

Si fa davvero fatica a crederlo, ma è proprio così. A denunciare quanto accaduto è stato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e componente della commissione sanità: “Ancora una volta siamo di fronte a qualcosa di sconcertante che non dovrebbe mai accadere in un ospedale. Purtroppo la situazione della sanità in Campania continua a presentare molti punti oscuri e la sala operatoria del San Paolo invasa dalle formiche è l’ennesima prova che c’è ancora molto da lavorare”.

Inoltre ha aggiunto: “con De Luca stiamo provando a portare avanti una vera e propria rivoluzione, ma stiamo incontrando anche molti ostacoli e bisogna cominciare a essere più concreti cominciando con la rimozione immediata dei manager degli ospedali e delle Asl dove si verificano casi di evidente incapacità come quello della sala operatoria invasa dalle formiche”. Insomma una situazione davvero incresciosa. La Sanità dovrà rientrare quindi tra le priorità nell’agenda politica della Regione Campania.

About Anastasia Patrucco