Home / Attualità / Juventus, i dubbi di Allegri per la difesa: modulo a 3 o a 4 contro il Napoli?

Juventus, i dubbi di Allegri per la difesa: modulo a 3 o a 4 contro il Napoli?

la Juventus arriva al big match contro il Napoli in emergenza per quanto riguarda la difesa. I bianconeri che contro il Frosinone hanno raggiunto la 14esima vittoria consecutiva, tuttavia si trovano con una difesa fortemente rimaneggiata. Il tecnico livornese nella partita di cartello contro il Napoli di Sarri dovrà fare a meno oltre che di Caceres anche di Chiellini e quindi dovrà ridisegnare o per meglio dire reinventarsi il comparto difensivo. Ora Allegri dovrà scegliere come impostare tatticamente la difesa col modulo a 3 o a 4 .

In effetti il modulo 3-5-2 si è dimostrato pienamente congeniale ai bianconeri. Così schierati in campo hann raggiunto contro il Frosinone la 14esima vittoria consecutiva. La difesa a tre consente ad Allegri di schierare esterni offensivi quali Cuadrado e Alex Sandro, capaci di ottime sortite in avanti. Tuttavia il tecnico dovrebbe rischiare il lancio di Rugani titolare, responsabilità non da poco per l’ex Empoli proprio poi in un match così fondamentale per il prosieguo della stagione.

Con la difesa a 4 invece Allegri potrebbe coprire maggiormente le fasce provando a frenare gli esterni offensivi del Napoli. Tuttavia con una impostazione tattica di questo tipo è molto probabile che Allegri dovrebbe rinunciare a Juan Cuadrado che si è dimostrato uno dei giocatori più in forma in questo momento. Sta di fatto che la difesa è stata finora il perno su cui la Juventus ha costruito la sua rimonta: solo 15 i gol subiti in 24 gare di campionato.

About Anastasia Patrucco