Home / Attualità / Come abbinare i vestiti per ottenere il look perfetto
vestire

Come abbinare i vestiti per ottenere il look perfetto

All’apparenza, in tanti potrebbero pensare che abbinare correttamente i vestiti sia davvero un gioco da ragazzi, ma in realtà non è affatto così. Non sempre, infatti, si riesce a individuare il look migliore e, anzi, spesso e volentieri, l’accostamento ottenuto tra i colori e i vari capi d’abbigliamento lascia alquanto a desiderare.

Tutto questo, ovviamente, indipendentemente dal fatto di puntare all’acquisto solamente di prodotti di marca. Proviamo a fare un esempio: chi, da poco, ha comprato la felpa Dsquared Icon, una delle più apprezzate sul mercato negli ultimi tempi, deve essere poi in grado di abbinare a un paio di jeans e di sneakers che si adattano anche alla tonalità scelta per tale capo. Su Jole.it, tra l’altro, c’è la possibilità di dare un’occhiata a vari modelli di questa felpa che si sta affermando come un’icona del mercato, proposti ad un prezzo altrettanto interessante.

Come abbinare i colori?

Partiamo dalle vere e proprie basi, ovvero i colori. Come detto prima, anche in questo caso gli errori che vengono commessi sono praticamente infiniti. Eppure, sarebbe sufficiente rispettare alcune semplicissime regole per poter evitare di sbagliare completamente stile.

Il primo passo è comprendere che, per ognuno di noi, ci sono dei colori che stanno meglio e altri che stanno peggio. La selezione delle tonalità è molto importante che avvenga in relazione alla carnagione, ma anche ad altri due fattori, che spesso si tende a sottovalutare, ovvero la silhouette e il colore dei capelli. Giusto per fare un rapido esempio: il nero tende a snellire, mentre il bianco porta, nella maggior parte dei casi, a mettere in evidenza i difetti.

Prima rapidissima regola: quando si deve scegliere il capo d’abbigliamento più adatto dal punto di vista della tonalità, provatelo sempre sotto la luce. In questo modo, potrete comprendere l’effetto che riesce a donare sulla pelle, ovviamente in modo particolare su quella del viso.

Ecco poche altre regole veloci: c’è la possibilità di abbinare dei colori opposti, ma seguendo quello che viene chiamato cerchio di Itten, così come bisogna evitare di abbinare varie tonalità del medesimo colore e, infine, i colori vicini non vanno mai e poi mai combinati tra loro.

Come abbinare un cappotto?

Proviamo a fare un esempio di abbinamento con uno dei capi d’abbigliamento più importanti durante la stagione invernale, ovvero il cappotto. Per capire come riuscire ad abbinarlo correttamente, è importante partire dal colore. Se si tratta di un cappotto color cammello, è vero che riesce ad abbinarsi un po’ con tutto, visto che si tratta di una classica tonalità neutra.

Anche il nero riesce ad abbinarsi con la maggior parte dei capi d’abbigliamento, un po’ come ogni modello fantasia, come ad esempio il quadrettato. Se si dispone di un capospalla che non è eccessivamente caldo, ecco che si può provare ad abbinare la giacca di pelle sotto il cappotto. Indossare solo la giacca di pelle? In inverno è un po’ eccessivo, soprattutto in virtù del fatto che si potrebbe avere molto freddo, a meno che non ci sia un’adeguata imbottitura.

Come abbinare scarpe e cintura?

Nel caso dell’abbinamento tra scarpe e cintura, c’è una regola che va al di sopra di ogni preferenza. Ovvero, per evitare di commettere qualsiasi tipo di errore, la cosa migliore da fare è quella di utilizzare sempre e comunque il medesimo colore.

Si tratta del sistema ideale per non fare strafalcioni in tale abbinamento. Si tratta di una regola che ha una valenza particolare in modo specifico per lo stile elegante. Chiaramente, in commercio c’è la possibilità di trovare sia scarpe che cinture caratterizzate dalle fantasie più disparate o si tratta di modelli particolarmente irriverenti, come ad esempio le Jesus Sneakers, che hanno fatto parlare molto di sè e, di conseguenza, serve avere un po’ più d’esperienza per fare degli abbinamenti corretti.

Giusto per fare un esempio, le scarpe blu con la cintura nera possono essere un abbinamento corretto? La risposta è positiva, ma solo ed esclusivamente nel caso in cui abbiano il medesimo stile. Ed è una regola che si deve seguire anche nel caso delle scarpe grigie abbinate a una cintura nera.

Occhio, però, anche ai vari dettagli, visto che ci sono anche altri elementi che possono stonare quando si fanno certe scelte. Facile pensare ai calzini, che devono essere comunque abbinati correttamente al tipo di scarpa, così come al pantalone che viene indossato.

About Redazione