Home / Attualità / Filmava di nascosto le turiste con lo smartphone: 43enne romano dovrà rispondere di violenza privata
Fontana Trevi Roma

Filmava di nascosto le turiste con lo smartphone: 43enne romano dovrà rispondere di violenza privata

Fontana Trevi RomaSi appostava nei pressi di Fontana di Trevi a Roma quindi accendeva la fotocamera dello smartphone e cominciava a riprendere e scattare foto di nascosto alle ignare turiste.

L’uomo si aggirava nella piazza nelle ore dove vi era maggior transito di turisti, così mimetizzandosi nella folla ha preso a riprendere le turiste sotto la gonna. E’ accaduto tutto il 26 luglio di martedì sera.

I Carabinieri della Stazione di Roma – Via Vittorio Veneto hanno fermato e denunciato a piede libero un 43enne romano. Una volta condotto in caserma i carabinieri hanno accertato la presenza sullo smartphone dell’uomo di più video sempre relativi alle riprese delle parti intime delle ignari turiste, girati in diversi luoghi della capitale.

L’uomo è stato denunciato a piede libero, dovrà rispondere di violenza privata. Le indagini dei carabinieri proseguono per accertare l’identità delle donne riprese di nascosto.

About Mariangela Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *