Home / Attualità / Cucciolo di lupo salvato da un agricoltore: dopo le cure ritornerà libero

Cucciolo di lupo salvato da un agricoltore: dopo le cure ritornerà libero

Un agricoltore in compagnia di un amico ha ritrovato un cucciolo di lupo ferito, in contrada Sant’Antonio, tra San Martino in Pensilis e Ururi. Molto probabilmente è stato investito da qualche auto, infatti aveva la zampa anteriore destra ferita. I due uomini hanno immediatamente avvistato la Forestale, dopodiché il cucciolo è stato portato presso un veterinario privato di Termoli, che gli ha prestato le cure necessarie.

Il piccolo animale, di circa quattro mesi, è stato quindi trasferito al centro recupero fauna selvatica della Forestale, che si trova a Popoli in provincia di Chieti. Qui verrà sottoposto ad ulteriori interventi chirurgici per ricomporre le fratture riportate.

Il lupetto verrà seguito passo passo, per aiutarlo a reinserirsi di nuovo e gradualmente nel suo habitat naturale. Gli uomini della Forestale hanno spiegato che, se i tempi di degenza dovessero prolungarsi, la bestiolina resterà in cattività nel centro di recupero, con altri lupi già ospitati.

Una bella storia che riscopre finalmente il lato umano delle persone, dopo le terribili vicende di inspiegabile violenza verso gli animali, sia domestici che selvatici. Al piccolo cucciolo non ci resta che dire: “In bocca al lupo”.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *