Home / Attualità / Dieta: attenzione troppo zucchero manda in tilt il cervello
Cervello obesità

Dieta: attenzione troppo zucchero manda in tilt il cervello

Stando a uno studio condotto dalla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università del Sacro Cuore una dieta a base di cibi che contengono troppo zucchero impedirebbe alle cellule staminali cerebrali di riprodursi.  Le cellule staminali del cervello svolgono un ruolo molto importante per quanto riguarda i processi di apprendimento e di memoria, ma anche per la riparazione dei danni cerebrali. In particolare due sono le molecole fondamentali in questo processo che riguarda l’effetto del glucosio sulle cellule staminali: il fattore di trascrizione CREB e la Sirtuina 1, quest’ultima conosciuta per i suoi effetti sulla longevità.

In  pratica i ricercatori hanno condotto un esperimento su animali da laboratorio per un  periodo di circa 4 settimane. Nelle cavie con un regime calorico ristretto si è osservato una maggior presenza di cellule staminali nell’ippocampo, segno che si rinnovavano più velocemente rispetto a quelle del cervello di animali nutriti senza alcuna restrizione. In pratica l’eccesso di glucosio nel cervello va a compromettere la funzionalità di tali cellule, riducendo la loro capacità di riprodursi. Così spiegano i ricercatori: “un eccesso di zucchero brucia le riserve cellulari che servono al cervello per produrre nuovi neuroni. Quindi, temiamo che chi consuma troppo zucchero presenti una minore rigenerazione neurale con un conseguente impatto negativo sulle sue performance cognitive”.

Insomma è importante preservare questa riserva cellulare presente nel nostro cervello, soprattutto nel corso dell’invecchiamento e delle malattie neurodegenerative. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista online Cell Reports.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *