Home / Attualità / Idee marketing per promuovere una farmacia
farmacia

Idee marketing per promuovere una farmacia

Le farmacie e parafarmacie offrono un servizio essenziale, infatti, vendono farmaci e prodotti sanitari che servono per riuscire a curarsi e migliorare il proprio stile di vita. Nonostante, la farmacia si configuri come un’attività essenziale, anche in questo settore c’è una forte concorrenza e per riuscire a mantenere la propria clientela è necessario adottare delle strategie ottimali.

Nello specifico, è necessario studiare una buona strategia di marketing per farmacie che possa fornire ai clienti un motivo reale per rivolgersi sempre alla stessa, inserendosi in un giusto percorso di fidelizzazione.

Ma come riuscire a migliorare le proprie strategie di marketing e aumentare i clienti e profitti della propria farmacia e parafarmacia? Scopriamolo insieme!

1.     La digitalizzazione: un’opportunità da sfruttare

Oggi sono sempre di più le farmacie e le parafarmacie che scelgono di approdare sul web. Infatti, le persone sono inclini a fare ormai qualunque tipo di acquisto online, anche quelli che riguardano la loro salute e gli strumenti elettromedicali.

Dunque, il primo investimento da fare sia che si ha una farmacia sia una parafarmacia è aprire un e-commerce o un sito web per promuovere la propria attività.

La digitalizzazione permette alle farmacie di: vendere i suoi prodotti online e consegnarli a casa dei clienti; creare un sistema di prenotazione per recarsi in farmacia su appuntamento; permettere di prenotare servizi specifici in sede.

Non solo, grazie a un sito web è possibile informare sempre i clienti sugli orari, sui servizi forniti, sulle eventuali giornate speciali d’incontro con professionisti specifici.

2.     Promozione della farmacia online

Il sito web o l’e-commerce è il primo passo per riuscire a creare una strategia di marketing per le farmacie. Infatti, oggi è possibile promuovere i prodotti parafarmaceutici sia su Google Ads, con delle campagne di testo o display sia sui principali social network. Avere dei social network curati con post, immagini, consigli utili permette di creare un pubblico di potenziali clienti fidelizzati che faranno acquisti online e che verranno anche direttamente in farmacia per i loro acquisti.

3.     E-mail e WhatsApp marketing

Oggi una buona strategia di fidelizzazione dei clienti di una farmacia contempla l’uso dell’e-mail e di WhatsApp marketing. I clienti nel corso del tempo tendono a “dimenticarsi” di un brand o di una farmacia o parafarmacia, a meno che questa non si faccia sentire ogni tanto. E come fare per non perdere i clienti?

Semplice ottenendo i contatti e-mail o il numero WhatsApp dei clienti. Raccogliendo questi dati è possibile contattare i clienti e proporre: nuovi prodotti, eventi speciali, promozioni dedicate alla clientela. Con questi sistemi si ha la possibilità di aumentare la propria clientela nel corso del tempo e farla crescere.

4.     Fidelizzare i clienti

Infine, l’obiettivo finale di tutte le strategie di marketing è la fidelizzazione dei clienti della farmacia e della parafarmacia. Si devono adottare tutte le azioni, come i servizi di prenotazione, l’e-commerce, la vendita online, l’e-mail marketing, la pubblicità sui social e su Google, al fine di fidelizzare i clienti e ottenere man mano profitti più ampi.

Perché sono importanti i clienti fidelizzati? Fidelizzare i clienti è necessario perché solo attraverso questa strategia è possibile essere efficienti e in grado di aumentare il passaparola. Infatti, i clienti soddisfatti di solito parlano bene della farmacia ai loro parenti e amici, in questo modo man mano che il passaparola si espande si aumenta la propria clientela.

Lavorando in modo ottimale alla fidelizzazione del cliente, anche se si tratta di un processo lungo e complesso, si ha la possibilità di comprendere sempre meglio i loro bisogni ed esigenze creando promozioni sempre più dettagliate e ritagliate su un target di persone specifiche.

About Redazione