Home / Attualità / Vaccino universale contro il cancro più vicino?
Vaccini

Vaccino universale contro il cancro più vicino?

VacciniGli esperti dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) nel corso del convegno sulle vaccinazioni in Europa hanno annunciato che entro i prossimi 3 anni potrebbe arrivare il vaccino contro il cancro.

In particolare questo vaccino per l’immunoterapia del cancro dovrebbe arrivare nei prossimi 3 anni. I vaccini in fase di studio sono sia preventivi che terapeutici ed in molti casi si attaglieranno ai singoli pazienti e questo inevitabilmente comporterà delle ricadute in termini di costi. Tuttavia il Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin ha assicurato che il ministero si impegnerà a costruire una “strategia a livello UE per poter sostenere i costi dei nuovi vaccini“. Secondo l’Agenzia Italiana del Farmaco i progressi della ricerca scientifica consentiranno anche di individuare un vaccino per le malattie autoimmuni e per le atollgie neurodegeneative quali l’Alzheimer.

Insomma se fino a pochi decenni fa ricevere una diagnosi di cancro lasciava poche possibilità di sconfiggere una malattia così grave e devastante, oggi i progressi della scienza inducono sempre più all’ottimismo tanto da poter legittimamene pensare di avere a disposizione nel prossimo futuro la terapia definitva per vincere il cancro.

About Davide Leone