Home / Attualità / Orionidi 21 ottobre, pioggia di stelle cadenti: le condizioni migliori per osservarle
Orionidi

Orionidi 21 ottobre, pioggia di stelle cadenti: le condizioni migliori per osservarle

OrionidiIl mese di ottobre è molto amato dagli appassionati di astronomia in quanto è possibile osservare la meravigliosa e straziante bellezza del cielo stellato. In particolare è possibile ammirare lo spettacolo delle Orionidi che rappresentano frammenti della cometa di Halley: saranno visibili fra il 2 ottobre e il 7 novembre. Il picco massimo dell’attività si concentrerà nel periodo 20-23 ottobre.

COSA SONO LE ORIONIDI

Le Orionidi sono uno sciame meteorico. Tale sciame meteorico si forma per effetto dello “sbricolamento” della cometa di Halley che produce una serie di detriti. Tali detriti cosmici risultano visibili quando entrano in contatto con l’atmosfera terrestre: a causa di questo contatto bruciando lasciando una scia luminosa che di notte diventa visibile.

Per osservare invece la Cometa di Halley dovremo invece attendere il 2061. Un altro sciame meteorico molto conosciuto è quello delle Perseidi che possiamo ammirare ogni anno il 10 agosto, nella notte di San Lorenzo.

ORIONIDI: come vederle

A causa della luce lunare non sarà particolarmente agevole vedere lo sciame meteorico. Per osservare le Orionidi conviene allontanarsi dai centri urbani in quanto l’inquinamento luminoso non ne rende possibile la veduta.

About Davide Leone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *