Home / Attualità / Ostia, 63enne polacca trovata cadavere in una pineta
Pineta Ostia

Ostia, 63enne polacca trovata cadavere in una pineta

Stamattina all’alba è stato trovato il corpo di una donna priva di vita. Il cadavere è stato ritrovato alle prime ore dell’alba in una baracca all’interno della pineta in viale dei Promontori. Il corpo appartiene a una donna polacca di 63 anni.

L’allarme è stato lanciato da due senzatetto, conoscenti della donna, che l’hanno trovata a terra. Barcollando a causa di una evidente alterazione indotta dall’alcol, hanno quindi raggiunto la stazione Lido Centro per chiedere soccorso.  La donna era vestita e stando ad un primo esame, non sono stati riscontrati segni di violenza sul suo corpo. Tuttavia saranno necessari esami più approfonditi per escludere del tutto che abbia subito una violenza. In effetti le pinete di Ostia sono diventate un po’ terra di nessuno. E’ disseminata di baracche e la zona è frequentata spesso da tossicodipendenti.

Al vaglio degli inquirenti vengono valutate diverse ipotesi riguardo alla morte della donna polacca che potrebbe anche essere deceduta per qualche causa accidentale e non necessariamente per omicidio.

In ogni caso soltanto l’autopsia disposta dal magistrato di turno potrà fornire lumi sul decesso della donna straniera.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *