Home / Attualità / Il calciomercato folle delle panchine traballanti: da Garcia a Benitez, quanti “precari”

Il calciomercato folle delle panchine traballanti: da Garcia a Benitez, quanti “precari”

Il prossimo calciomercato invernale sarà particolarmente atipico, poiché più che i calciatori a tenere banco sono soprattutto gli allenatori. Nel pazzo e frenetico mondo del calcio gli umori cambiano velocemente, ed ancora più velocemente si passa dalle stelle alle stalle.

Ne è un esempio lampante Mourinho, messo alla porta del Chelsea dopo il crollo verticale in campionato. Ma per lo Special One sarebbero pronte almeno due panchine. Potrebbe tornare clamorosamente al Real Madrid al posto del suo nemico Benitez, oppure approdare altrettanto clamorosamente al Manchester United dove sembra che Van Gaal abbia fatto il suo tempo.

Guardiola ha annunciato che a fine anno andrà via dal Bayern Monaco, al suo posto Ancelotti. Il catalano potrebbe finire al Manchester City al posto di Pellegrini, che sembra giunto alla fine del suo ciclo.

Panchine traballanti anche in Italia. Pallotta vuole far fuori Garcia per preparare il ritorno di Spalletti, ma Sabatini frena. Anche Pioli e Gasperini se la passano male, decisive le prime partite del 2016 per gli allenatori di Lazio e Genoa. Intanto una bomba di mercato dall’Inghilterra: il Chelsea avrebbe messo Mancini nel mirino.

About Luca Bonaventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *