Home / Attualità / Insalata in busta: rischio salmonella
insalata

Insalata in busta: rischio salmonella

insalataI ricercatori dell’università di Leicester in Gran Bretagna hanno lanciato l’allarme riguardo al rischio salmonella derivante dalle insalate nelle confezioni di plastica.

Questo perché le foglie di insalata in busta a causa dell’umidità possono rappresentare l’humus ideale per lo sviluppo di batteri patogeni per l’uomo. Risciacquare l’insalata non elimina del tutto questo rischio, anche se lo dimuisce sensibilmente.

Il consiglio quindi è di conservarla sempre in frigo una volta aperta e di consumarla a breve per diminuire la possibilità che possano svilupparsi batteri nocivi per la salute umana. Ricordiamo che la salmonellosi provoca sintomi quali febbre, vomito, diarrea che si protaggono solitamente per una settimana.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *