Home / Attualità / Lotto e Superenalotto: risultati estrazioni di oggi giovedì 20 ottobre
lotto

Lotto e Superenalotto: risultati estrazioni di oggi giovedì 20 ottobre

lottoESTRAZIONI LOTTO E SUPERENALOTTO –  Giovedì 20 ottobre. Appuntamento settimanale con l’estrazione dei numeri del Lotto e del Superenalotto

Si tratta del concorso numero 126. L’estrazione ci sarà alle ore 20, per conoscere i numeri estratti basterà aggiornare la pagina.  Si tratta dell’ottava di questo mese di ottobre. Anche nell’ultima estrazione nessuno è ancora riuscito a centrare il 6. Nell’attesa vi intratterremo con alcune curiosità riguardanti la storia di questo gioco e i numeri ritardatari e i risultati della precedente estrazione.

NUMERI RITARDATARI

Questo l’elenco dei numeri ritardatari per ciascuna ruota.

Bari Numero 85 21 14 55 49 19 27 44 58 61
Ritardo 88 82 79 76 67 59 49 43 43 43
Cagliari Numero 27 82 72 15 26 9 34 33 73 39
Ritardo 87 69 62 60 55 55 49 39 37 34
Firenze Numero 75 41 79 31 16 14 68 66 89 42
Ritardo 146 81 68 65 64 61 51 50 47 46
Genova Numero 65 2 6 80 17 72 79 49 23 9
Ritardo 75 69 63 61 50 49 43 43 39 38
Milano Numero 9 84 37 34 83 65 76 58 28 75
Ritardo 74 74 57 55 54 50 48 48 46 45
Napoli Numero 44 35 39 25 66 55 36 3 85 71
Ritardo 97 67 60 53 51 50 49 47 41 40
Palermo Numero 5 30 68 14 42 63 17 71 41 69
Ritardo 61 50 49 47 47 46 45 42 39 38
Roma Numero 90 7 39 5 10 66 71 23 8 53
Ritardo 99 81 75 67 55 54 53 50 46 43
Torino Numero 69 52 53 89 64 14 11 18 4 87
Ritardo 90 64 53 48 44 43 43 43 42 42
Venezia Numero 80 2 5 84 7 53 52 29 36 26
Ritardo 71 70 69 57 54 51 43 40 38 34

Storia del gioco del Lotto: come e dove nasce

Il lotto certo non come lo conosciamo oggi, in realtà rientrava nei tanti giochi praticati già presso i popoli antichi dei greci, egizi e babilonesi. In particolare il luogo di nascita del lotto non è Napoli come erroneamente si pensa bensì Genova. Proprio nella città ligure al’inizio del XVI secolo cinque senatori tra i 120 cittadini del Consiglio venivano eletti mediante estrazione di bussolotti, ciascun corrispondente  a  un senatore. Il gioco nasce in pratica sulle scommesse illegali. I cittadini puntando delle somme di denaro potevano quindi scommettere sul nome dei nobili che sarebbero stati estratti successivamemte. Il gioco venne a lungo osteggiato dallo Stato pontificio ed anche in altre regioni d’Italia perché considerato promotore di comportamenti disgreganti sul piano sociale.  Con l’Unità d’Italia si impone il monopolio di Stato sul gioco del Lotto. Pur essendo nato, come detto a Genova, è tuttavia a Napoli che il gioco del lotto trova terreno fertile grazie alla fantasia dei napoletani legata alle superstizioni, alla magia, ai sogni. A Napoli si diffonde a partire dal 1682 e la sbrigliata fantasia dei partenopei non conosce limite alcuno, così nascono scommesse su guerre, su calamità naturali, ecc. Il lotto fu utilizzato come fonte di gaudagno dai vari governi che si succedevano ma fu probabilimente l’unica tassa non invisa al popolo napoletano. Tuttavia oltre che dalla Chiesa il gioco fu criticato da molti scrittori dell’epoca, in particolare si segnala Matilde Serao che nelle bellissime pagine de “Il Paese della Cuccagna” descrive mirabilmente come questo gioco portasse letteralmente a perdizione il popolo.

Anche altre pubblicazioni di carattere popolare, come i pianeti della fortuna, in voga dalla metà del XIX secolo alla metà del XX, contribuirono alla conoscenza del gioco: distribuiti per fiere e mercati da un pittoresco venditore ambulante che attirava la clientela esibendo un pappagallo dai colori sgargianti che pescava da un bussolotto, su richiesta, un foglietto con pronostici e le serie dei numeri fortunati per il gioco, furono uno strumento di rapida veicolazione dei principi del lotto

Nel 1863 ormai il gioco del lotto è diffuso in tutta l’Italia e da quell’anno viene giocato su 6 differenti ruote (Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Torino e Venezia) che arriveranno a 7 nel 1871, dopo l’annessione di Roma all’Italia e a 8 nel 1874 con l’introduzione della ruota di Bari. La struttura a 10 ruote viene inaugurata l’8 luglio 1939 con l’introduzione delle ruote di Cagliari e Genova, mentre l’introduzione della ruota Nazionale (11ª ruota) risale al 4 maggio 2005.

Le estrazioni, un tempo limitate a due o tre all’anno, si fanno più frequenti diventando quindicinali nel 1807, settimanali nel 1871, bisettimanali nel 1997 e trisettimanali nel 2005.

Questi i numeri estratti oggi 20 ottobre

RUOTA
Bari 86 76 33 82 35
Cagliari 29 77 41 68 22
Firenze 25 78 66 76 65
Genova 12 10 85 41 30
Milano 14 72 57 12 45
Napoli 16 60 85 10 5
Palermo 63 74 45 29 23
Roma 33 48 30 82 25
Torino 56 66 20 40 46
Venezia 30 16 36 31 77
Nazionale 82 18 19 61 54

SESTINA VINCENTE NUMERO JOLLY E NUMERO SUPERSTAR ESTRATTI OGGI 20 OTTOBRE

SESTINA VINCENTE 2-43-65-66-67-90
JOLLY 44
SuperStar 27

SESTINA VINCENTE NUMERO JOLLY E NUMERO SUPERSTAR ESTRATTI IL 18 OTTOBRE

SESTINA VINCENTE 24-44-48-61-73-87
NUMERO JOLLY 88
Numero SuperStar 24

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *