Home / Attualità / Stasera tutto è possibile: debutto tra giochi e gag
stasera-tutto-e-possibile

Stasera tutto è possibile: debutto tra giochi e gag

stasera-tutto-e-possibileE’ iniziata ieri sera la seconda edizione di Stasera tutto è possibile condotta da Amadeus, la trasmissione di Rai 2 che lo scorso anno ha ricevuto un buon consenso di pubblico.

I concorrenti

Tra le “vecchie” conoscenze ritroviamo Sergio Friscia e il Mago Forrest, mentre nelle new entry ci sono: Rita Pavone, Tania Cagnotto, Daniel Nilsson, Giovanna Civitillo, Gigi e Ros, Flavio Montrucchio e Samantha Togni. All’apparenza, parte del cast sembra essere stato riciclato da un’altra trasmissione targata Rai, mi riferisco a “Ballando con le stelle”, dato che Samantha è una insegnante di danza in questo format e che Daniel e Rita vi hanno preso parte come ballerini nell’ultima edizione.

Le prove

Il “gioco” più famoso di Stasera tutto è possibile è rappresentato da “la stanza inclinata“, dove i concorrenti prescelti devono inscenare una gag sulla trama letta dal conduttore e muoversi all’interno di uno scenario che ha il pavimento inclinato di 22,5 gradi, ai limiti dell’equilibrio.

Uno due tre step” è un gioco che consiste nel ballare a tempo di musica e quando Amadeus pronuncia “Uno, due, tre, step” i concorrenti devono assumere la posizione indicata. Per esempio ieri sera hanno dovuto rappresentare un moscerino sul parabrezza, Tania Cagnotto, un palloncino e un pavone.

Altro gioco simpatico è l'”Alfa body” dove due concorrenti devono estrarre una parola da comporre e sdraiati a terra formare con il corpo una ad una le singole lettere che compongono la parola. Rita Pavone e Flavio Montrucchio hanno dovuto formare la parola “relax” mentre il Mago Forrest e Giovanna Civitillo (moglie di Amadeus) la parola “inter”.

Il “Mimo senza fili” è una prova nella quale 6 partecipanti devono mimare l’uno all’altro, a catena, una frase letta solo dal primo della fila e l’ultimo deve indovinare di cosa si tratta. Rita è stata abilissima nel mimare il detto “Non tutte le ciambelle riescono col buco”  ma la catena formata da Giovanna, Daniel, Sergio, Tania e Flavio non ha funzionato altrettanto bene, mentre nella seconda manche, Rita ha mimato “Quando il gatto non c’è i topi ballano” e nonostante il passaggio di mimica da lei a Sergio, da Sergio al Mago Forrest, Da Forrest a Gigi, da Gigi a Ros, Samantha è riuscita ad indovinare solo facendosi ripetere la mimica direttamente da Rita.

Il famoso “Gita e tira” ha visto protagonista il veterano Sergio Friscia che non è riuscito a segnare e Ros che invece ha fatto goal. Dopo sette giri fatti girando in cerchio su se stessi non è facile recuperare equilibrio e concentrazione per calciare un pallone.

A “Stammi dietro dance” hanno partecipato Samantha, Gigi, Tania, Ros dando prova di come riuscire a danzare seguendo un coreografo improvvisato. Al termine della prova il Mago Forrest ha commentato dicendo che sembrava una festa di addio al celibato in cui tutti avevano alzato il gomito.

Altro appuntamento della trasmissione è rappresentato da “la stanza buia“, dove i partecipanti si muovono alla cieca dietro le direttive del conduttore. Giovanna e Rita con l’intervento di Forrest si sono mosse tra ragnatele, pseudo ragni e pipistrelli alla ricerca di un tesoro contenuto in un sarcofago.

Ad improvvisarsi televenditori nello “Spot Tarok” è toccato a Gigi e Ros i quali hanno improvvisato sulla base di un gobbo gag per vendere scarpe.

Alla prova del “Foto mino” Daniel, Tania Gigi e Ros hanno superato di qualche lunghezza Rita, Flavio e Sergio, dimostrandosi abili nel mimare ai compagni l’oggetto che appariva in una fotografia dietro le loro spalle.

Decollo immediato” ha visto la partecipazione di Flavio Montrucchio, Ros, e Samantha Togni. I concorrenti, imbracati a delle funi qualora non avessero dato una risposta corretta alla domanda venivano issati in alto e Ros ha ottenuto il record di “voli”.

Folk e Bifolk” ha messo alla prova i partecipanti uomini, i quali muniti di pon pon hanno dovuto ripetere le coreografie fatte dal gruppo delle cheerleader della squadra del Napoli.

Omaggio alle olimpiadi appena terminate in “Tutti giù per terra” con Tania capitano e portabandiera, mentre Sergio, Forrest , Ros, Gigi e Samantha atleti molto improvvisati, con Sergio e Forrest campioni di specialità improbabili per una olimpiade.

Coinvolgimento del pubblico

Anche il pubblico viene coinvolto con due brevi siparietti, nel primo, quello “dance” quando la telecamenta inquadrava un volto di uno o una del pubblico questi doveva alzarsi in piedi e ballare al ritmo della musica in studio, mentre nel secondo, quello “Kiss”, quando l’obiettivo inquadrava due persone queste dovevano scambiarsi un bacio.

Tra giochi , balli e canti è trascorsa una serata all’insegna della spensieratezza con un inizio scoppiettante del Mago Forrest che durante la prima “Stanza inclinata” nella quale vestiva il ruolo di Puccio, innamorato della sua ragazza, alla domanda posta da Amadeus su quale nomignolo avrebbe dato alla sua lei, ha risposto prontamente: “Piccia, la ragazza che mi accende la miccia”.

About Mary63

Ex lettrice per lavoro, ora solo per passione, mi dedico prevalentemente ai romanzi gialli, e in particolar modo ai libri di Kathy Reichs.. Amo la natura e gli animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *