Home / Attualità / Asta fantacalcio 2016, i rigoristi e i tiratori di punizione da prendere

Asta fantacalcio 2016, i rigoristi e i tiratori di punizione da prendere

fantacalcio rigoristi serie aNell’asta del fantacalcio 2016 bisogna fare grande attenzione ai rigoristi ed ai tiratori di punizioni, che possono portare in dote numerosi bonus legati sia ai gol che agli assist. Nelle grandi squadre ci sono i soliti noti, che sicuramente costeranno un bel po’. Ci sono però anche nomi sottovalutati o snobbati perché magari sono in piccole squadre, ma che possono segnare diversi gol ed offrire molti assist ai compagni proprio perché calciano i rigori, i calci di punizione o gli angoli.

I rigoristi “principe” delle principali squadre di serie A

Andando alla ricerca dei migliori rigoristi in pole position c’è Perotti della Roma, che ha già segnato 3 reti finora tutte dal dischetto. Berardi si sta dimostrando un rigorista infallibile, e nel Sassuolo anche i calci piazzati dovrebbero toccare a lui. Stesso discorso vale per Birsa, rigorista e tiratore dei calci da fermo al Chievo. Nella Juventus duello tra Higuain e Dybala per i penalty, con il collega più giovane favorito considerando lo scarso feeling che il Pipita ha con i tiri dagli undici metri. Nel Torino il tiratore designato è Belotti, ma il Gallo nonostante l’ottimo avvio ha già sbagliato due rigori. Potrebbe essere Ljajic il rigorista del Toro. Nell’Inter Icardi sarà il rigorista, mentre nel Napoli dopo l’addio di Higuain si è aperta una voragine. Candidati a diventare nuovi rigoristi azzurri Gabbiadini, Milik ed Insigne. Il rigorista del Milan sarà invece Bacca, mentre Biglia tirerà tutti i calci piazzati della Lazio dopo l’addio di Candreva. Pavoletti garantisce tanti gol anche perché sarà il rigorista del Genoa, così come Ilicic nella Fiorentina.

Asta fantacalcio: i rigoristi low cost

Se volete rigoristi low cost puntate su Maccarone, bandiera dell’Empoli, Palladino del Crotone e Memushaj del Pescara. Nell’Udinese Thereau, dopo l’addio di Di Natale, è il rigorista principe della squadra. Nella Samp l’esperto Quagliarella dovrebbe essere il titolare dei calci di rigore. Ancora indecifrabile il Palermo, ma rigori e calci piazzati dovrebbe essere affare di Diamanti. Borriello vuole rilanciarsi a Cagliari, dovrebbe essere lui a presentarsi dagli undici metri per la realizzazione dei penalty a favore della squadra sarda. Per il Bologna c’è Destro, mentre nell’Atalanta il rigorista designato dovrebbe essere Gomez.

I tiratori di calci piazzati da prendere all’asta del fantacalcio 2016

I tiratori dei calci piazzati, dalle punizioni agli angoli, sono merce molto preziosa per chi ama il fantacalcio. Un consiglio low cost è Viviani del Bologna, che ha dimostrato di avere un sinistro potente e preciso. L’Empoli avrà un’arma in più nel mancino di Pasqual, che ha dimostrato negli anni passati alla Fiorentina di poter far male. Occhio al ritorno al Genoa di Miguel Veloso, capace di traiettorie maligne col suo sinistro infido. Candreva e Banega si alterneranno nei tiri dei calci piazzati all’Inter, mentre nel Milan l’uomo da prendere è Bonaventura, perché è un giocatore che tira bene le punizioni, segna e fa segnare. Il Napoli con Insigne, Mertens e Gabbiadini ha una batteria di fuoco per i calci da fermo. Nella Roma c’è Totti, campione intramontabile che però il campo non lo vedrà spesso. Nella Samp attenzione al sinistro affilato di Alvarez, mentre nel Torino si candida prepotentemente Valdifiori che tira molto bene i calci da fermo.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *