Home / Attualità / Terremoto magnitudo 6,0 nella notte in Centro Italia: 278 morti, oltre 400 feriti
terremoto sisma

Terremoto magnitudo 6,0 nella notte in Centro Italia: 278 morti, oltre 400 feriti

terremoto sismaQuesta notte una scossa di terremoto avvenuta alle ore 3:36 di magnitudo 6,0 e una profondità d 4 km stando a quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha interessato il Centro Italia.

 Sale ancora il bilancio delle vittime: 241 le persone che hanno perso la vita, oltre 400 i feriti. Purtroppo siamo costretti ad aggiornare nuovamente questo tragico bilancio che rimane tuttora provvisorio: sono 278 i morti. Torniamo ad aggiornarvi: i morti, stando a quanto comunicato dalla Protezione civile, risultano almeno 291: 230 ad Amatrice, 11 ad Accumoli e 50 ad Arquata del Tronto. Tuttavia nelle prossime ore potrebbero esserci ulteriori aggiornamenti. Oggi 31 agosto è arrivato un ulteriore aggiornamento del bilancio delle vittime: i morti salgono a 294. Inoltre sempre nella giornata di oggi sono state registrate due scosse di magnitudo 3.8 e 3.5 alle 13.26 nella provincia di Macerata, vicino ai Comuni di Castelsantangelo sul Nera, Norcia e Preci.

A questa scossa in poco più di 3 ore tra Perugia, ancora Rieti, Norcia (Perugia)e Castelsantangelo sul Nera (Macerata) ne sono seguite altre 39. L’epicentro è stato rilevato a 2 chilometri da Accumoli (Rieti) e 10 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) ed Amatrice (Rieti). Il bilancio resta ancora del tutto provvisorio.

Queste le parole sindaco di Norcia, Nicola Alemanno: “Ci sono stati crolli diffusi di vecchie abitazioni disabitate a Castelluccio e San Pellegrino mentre si segnalano lesioni anche in case di cemento armato. Posso dire che si è girato il pinnacolo di San Benedetto, come già era accaduto in occasione del sisma del ’79”.

Le scosse piu’ forti

Le scosse più forti, sempre stando aquanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con epicentro nella zona di Norcia, sono state rilevate alle 4,32 e alle 4,33 e sono state di magnitudo 5.1 e 5.4.

Intanto vi segnaliamo gli ultimi tweet sul terremoto in tempo reale. il Capo Dipartimento della Protezione Civile Ing. Fabrizio Curcio ha riunito il Comitato Operativo della Protezione Civile

About Mariangela Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *