Home / Attualità / A sirene spiegate verso l’ospedale: polizia accompagna ragazzo in ospedale per il trapianto
polizia

A sirene spiegate verso l’ospedale: polizia accompagna ragazzo in ospedale per il trapianto

poliziaUn giovane 27enne in lista di attesa per il trapianto al fegato ha potuto raggiungere l’ospedale in tempo debito grazie alla polizia. Ricostruiamo la vicenda conclusasi a lieto fine.

Il ragazzo risiede a Passoscuro (Fiumicino) e vive con l’anziana madre. Non ha nessuno, nè parenti nè amici, che possa dargli un passaggio per fargli raggiungere in tempo utile l’ospedale. Il ragazzo quindi passa rapidamente dalla gioia alla disperazione.

Tra la speranza di poter iniziare una nuova vita senza dover più ricorrere alla dialisi corrono appena 30 chilometri, distanza che non sa come colmare.

Disperato decide di chiamare la questura a cui racconta la sua storia. Gli agenti lo tranquilizzano e dopo poco la volante è già sotto casa all’indirizzo indicato dal ragazzo. Il giovane viene quindi condotto in ospedale dalla polizia. L’equipe medica lo stava  aspettando.

L’intervento è riuscito e le condizioni del paziente risultano stabili. Insomma un grande plauso va alla polizia la cui umanità e professionalità ha permesso di risolvere nel migliore dei modi una situazione che rischiava di volgere al peggio.

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *