Home / Attualità / Follia a Pagani: uccide la madre a martellate
Carabinieri

Follia a Pagani: uccide la madre a martellate

A Pagani (Salerno) nel quartiere Marrazzo si è consumata una tragedia familiare. Un 52enne si è avventato sulla madre 85enne colpendola ripetutamente con delle martellate fino  a provocarne il decesso.

Stando a quanto è stato ricostruito fin qui dagli inquirenti sulla base dei primi elementi emersi, pare che tra mamma e figlio fosse scoppiata una lite, poi culminata nel delitto, per lo svolgimento di alcune faccende domestiche, in particolare lo spostamento di alcuni mobili.

L’uomo,  Aniello Di Martino, affetto da problemi psichici, ha utilizzato un martello o un altro oggetto contundente per uccidere la madre Anna Giordano. La donna che aveva anche dei problemi motori, non è riuscita in alcun modo a sottrarsi alla furia assassina del figlio.  L’uomo in cura al Cim, Centro di igiene mentale, è stato rintracciato mentre vagava per strada stravolto e in stato confusionale.

I familiari della vittima hanno avvertito il 118 e la polizia a sua volta è stata avvertita dai sanitari, dato che purtroppo per la donna non c’era più niente da fare. Non si conosce ancora il motivo alla base del raptus omicidio da parte del’uomo. In ogni caso si ritiene che possa trattarsi di futili motivi.

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *