Home / Attualità / Euro 2016, azzurri in emergenza contro la Germania: cosa si inventerà Conte?
Antonio Conte

Euro 2016, azzurri in emergenza contro la Germania: cosa si inventerà Conte?

Antonio ConteEURO 2016 – Sabato 2 luglio allo stadio Bordeaux la nostra nazionale affronterà la Germania nei quarti di finale di questi Europei. Gli azzurri sono reduci da una vera e propria impresa contro la Spagna. Nell’ultimo match hanno speso moltissimo contro gli spagnoli e purtroppo la lista degli imfortunati si è allargata. Oltre a Candreva, che sta facendo di tutto per recuperare si è aggiunto anche De Rossi.

Sull’infortunio del calciatore gaillorosso così si è espresso professor Enrico Castellacci, medico della Nazionale: “Ha un problema molto serio, visto che ha subìto un violento trauma alla coscia destra e una disinserzione parziale del muscolo vasto-laterale”. Il medico si affretta a precisare , lasciando poco credito a un’effettiva possibilità di recupero: “Stiamo facendo di tutto, ma c’è poco tempo”.

D’altronde anche per Candreva, uno dei giocatori più talentuosi di questa nazionale,  le possibilità di vederlo in campo sono davvero ridotte al lumicino. E dunque cosa dovrà inventarsi tatticamente Antonio Conte per sorprendere la Germania che è data nettamente favorita in questo incontro, oltre che per la vittoria finale?

Conte: soluzione tattica per far fronte agli infortuni

Difficilmente il commissario tecnico rinuncerà al 3-5-2 che è stato il suo marchio di fabbrica in nazionale. Nell’allenamento che si è tenuto ieri a Montpellier, Conte ha provato Parolo al centro nel ruolo di De Rossi e Sturaro come interno. Giaccherini dovrebbe sfruttare gli spazi sulla sinistra, Eder sulla destra. Florenzi e De Sciglio dovranno prodigarsi sulle fasce. Insomma l’Italia dovrà essere in grado di difendersi ed essere brava a ripartire appena ne avrà la possibilità.

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *