Home / Attualità / Varese, investe un carabiniere con un’auto rubata e viene ucciso nella sparatoria
Carabinieri

Varese, investe un carabiniere con un’auto rubata e viene ucciso nella sparatoria

Tragica sparatoria ieri notte a Gallarate, in provincia di Varese, dove un uomo di 40 è morto in seguito ad un colpo d’arma da fuoco. I carabinieri erano alla ricerca di una Fiat Panda rubata, e dopo averla individuata hanno iniziato a seguirla. Sembra che a bordo c’erano due uomini, i quali una volta capito di essere stati intercettati hanno iniziato una lunga fuga, che si è conclusa in via Pietro Micca.

Qui uno dei carabinieri ha ordinato l’alt all’uomo, il quale invece per tutta risposta ha accelerato investendo il carabiniere. A questo punto uno dei suoi colleghi, temendo che l’uomo potesse nuovamente investire il militare rimasto a terra, ha fatto fuoco.

Il proiettile si è andato a conficcare alla base del collo del malvivente, il quale è stato portato all’ospedale di Gallarate. A causa della grave ferita i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo, giunto in condizioni disperate.

I carabinieri di Varese hanno poi spiegato che il ladro in fuga in realtà era un galeotto, ricercato poiché non era rientrato nel carcere di Modena dove era detenuto.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *