Home / Attualità / Sassari, esplosione appartamento in centro storico: 1 morto e 3 intossicati
Sassari

Sassari, esplosione appartamento in centro storico: 1 morto e 3 intossicati

Una bombola di gas è esplosa questa mattina a Sassari, nel centro storico di via La Marmora, nell’appartamento di Fulvio Leoni, un uomo di 63 anni .

Leoni già nei giorni scorsi aveva minacciato di mettere in atto questo proposito di suicidio e questa mattina ha dato seguito alle sue intenzioni.  Il corpo dell’uomo privo di vita è stato trovato vicino alle scale mentre tentava di raggiungere il piano superiore, particolare questo che avvalora l’ipotesi del suicidio.

L’esplosione ha prodotto un violento incendio che in breve si è propagato anche ad altri appartamenti del palazzo. In particolare al terzo piano un 49enne si è trovato l’appartamento invaso dal fumo. E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per condurlo fuori.

Una donna di 88 anni invece è rimasta intosssicata dal monossido di carbonio ed è stata trasportata in ospedale. L’esplosione ha prodotto danni anche all’appartamento superiore che quindi è stato necessario sgomberare.

La questura ha quindi messo sotto sequestro la palazzina che è stata dichiarata inagibile dai vigili del fuoco, che comunque sono riusciti a mettere in sicurezza l’edificio giusto il tempo necessario per riuscire a recuperare il cadavere dell’uomo. Nello scoppio sono rimaste ferite anche altre tre persone ma non sono in pericolo di vita.

About Anastasia Patrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *