Home / Attualità / 14enne muore dopo una settimana di ospedale
Ambulanza

14enne muore dopo una settimana di ospedale

Morire a 14 anni può sembrare una contraddizione in termini ma la vita si fa beffe della logica. Alessandro Barbieri un 14enne di Medole, in provincia di Mantova, studente dell’Itis di Lonato è deceduto mercoledì pomeriggio dopo essere rientrato da scuola.

Il 14enne aveva iniziato a sentirsi male in classe: a seguito di una violenta tosse ha avuto una copiosa perdita di sangue dalle prime vie respiratorie (emottisi).

Il ragazzo è stato quindi ricoverato circa una settimana in un ospedale di Desenzano dove  gli è stata somministrata una cura antibiotica. Mercoledì però a qualche ora di distanza dalla fine delle lezioni gli è sopraggiunto un altro malore.

Il ragazzo era sceso nel cortile di casa quanto è stato colpito dal malore che si è rivelato fatale. Il giovane ha cominciato di nuovo a vomitare sangue ed è spirato mentre i sanitari si prodigavano inutilmente nel prestargli soccorso.

Al momento l’ipotesi che ha maggior credito è che il ragazzo possa essere deceduto a seguito di una emorragia interna. Per fare chiarezza sulla morte del giovane la procura di Mantova ha aperto una inchiesta e ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *