Home / Esteri / “Robert Redford è morto”, la prima bufala del 2016

“Robert Redford è morto”, la prima bufala del 2016

Anno nuovo, bufala nuova. Il 2016 è appena iniziato è già c’è chi si diverte a lanciare notizie false. La bufala del nuovo anno riguarda Robert Redford, che suo malgrado ha scoperto di essere morto pur essendo vivo e vegeto. Il popolare attore di Hollywood ha appreso l’incredibile notizia per i tanti messaggi di cordoglio che gli sono pervenuti, e ha dato incarico alla sua agente di smentire categoricamente la sua morte.

“Questa è una burla disgustosa. Ho appena parlato con lui e non c’è assolutamente alcuna verità”– ha dichiarato Cindi Berger, la sua manager. La bufala è stata lanciata da Sky Breaking News, un sito particolarmente specializzato nel lancio di notizie totalmente inventate.

Secondo quanto riferito dal sito, Robert Redford sarebbe morto in seguito alla caduta da una macchina usata per spostarsi sui campi da golf. Molti altri siti hanno ripreso la notizia e l’hanno rilanciata credendola vera. Anche in Italia c’è un proliferarsi di siti che campa appunto sparando bufale e notizie false.

Molti i personaggi vip italiani che sono stati fatti passare a miglior vita pur godendo di ottima salute. Tra i più gettonati Paolo Bonolis, Gerry Scotti e Christian De Sica.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *