Home / Esteri / Tornado negli Stati Uniti sconvolge il Natale: 6 vittime

Tornado negli Stati Uniti sconvolge il Natale: 6 vittime

Non bastavano i pericolo terroristici e la guerra sociale per l’ennesima uccisione da parte della polizia di un afroamericano, gli Stati Uniti sono stati sconvolti da un violentissimo tornado che ha colpito il sudest del paese. In modo particolare il maltempo si è abbattuto sul Mississippi, il Tennessee e l’Arkansas.

Nel nord del Mississipi, nella città di Clarksdale, l’episodio più grave. Una casa è stata colpita in pieno dal tornado, che ha provocato la morte di un bambino di 7 anni e delle persone che erano con lui, un uomo ed una donna di 60 anni.

Nella contea di Perry, a sudovest di Nashville, il bilancio è altrettanto grave: il maltempo ha provocato la morte di 2 persone, e 3 case sono state completamente spazzate via. Sempre qui almeno 2 persone risultano ancora disperse. Un altro tragico episodio si è verificato in Arkansas, dove un albero è stato sradicato dal tornando colpendo il tetto di una casa, provocando la morte di una 18enne.

Il tornado è coinciso con il periodo delle feste natalizie, in cui circa 100 milioni di americani si spostano e 91 milioni di loro lo fanno in auto. Situazione particolarmente delicata, anche perché il tornado minaccia di spostarsi verso l’Illinois e la Louisiana.

About Luca Bonaventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *