Home / Scienza e Tecnologia / Spotify Party, il dj “personalizzato” per ogni tipo di evento

Spotify Party, il dj “personalizzato” per ogni tipo di evento

Quante volte abbiamo sognato un dj personale, tascabile, da portarsi dietro per ogni festa e per ogni evento? Dal 16 dicembre si può, grazie al nuovo servizio di Spotify che mette a disposizione di ogni utente una sorte di dj che organizza le playlist musicali in base agli eventi.

Si chiama Spotify Party ed è disponibile per i dispositivi iOS e Android. Secondo le nostre preferenze si possono scegliere delle playlist, con i cantanti, i gruppi e le musiche dance anche del passato. Grazie al mood tuner, una volta avviata una playlist sarà il “dj” di Spotify a gestirla, in base anche agli eventi.

E così si possono organizzare serate revival anni ’70, ’80, ’90, serate dance, serate house e così via. Sono infinite le playlist selezionabili: Diplo & Friends, Pop Party Hip Hop Takeover, Holiday Party, Reggaeton Riddims, Electro Blowout, House Party, Indie Anthems, Big Nights Out, R&B Jams, Hot in Brazil, Dance To The Decades.

Spotify si espande sempre di più per la fruizione di un pubblico più ampio. Fino a poco tempo fa era pensato per il singolo utente, che poteva ascoltare la musica con Spotify facendo jogging o semplicemente in casa. Ora Spotify si sta evolvendo, ed è una piattaforma musicale disponibile anche per la fruizione di massa.

About Luca Bonaventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *