Home / Attualità / L’Isis minaccia Roma: carri armati sul colosseo
Isis

L’Isis minaccia Roma: carri armati sul colosseo

Continua la propaganda terroristica dell’Isis, che dopo la strage di Parigi mette Roma nel mirino, simbolo della cristianità e del mondo occidentale. In un nuovo video postato dai terroristi di 14 minuti si vedono tre carri armati che avanzano verso il Colosseo in una distesa desertica.

Ad accompagnare il video una sinistra minaccia: “Roma è la battaglia finale prima del giorno del giudizio”. Si sentono altre frasi deliranti contro i miscredenti, per rinforzare una guerra fatta nel nome di Dio che invece ha l’unico scopo di provocare morte e distruzione.

Nel video vengono minacciati altri monumenti simbolo di Roma, come piazza Navona, l’Altare della Patria e San Pietro. Inoltre vengono ripresi miliziani dell’Isis che si preparano alla guerra armati fino ai denti e a bordo di mezzi di combattimento. Dopo la strage di Parigi i miliziani jihadisti hanno minacciato altri monumenti simbolo dell’Occidente, come il Big Ben di Londra, la torre Eiffel e appunto il Colosseo.

Precedentemente erano comparsi ancora altri video deliranti, in cui al grido di “Parigi prima di Roma” i terroristi annunciavano addirittura un “nuova mercato degli schiavi prima dell’Apocalisse”. L’allerta è massima a Roma soprattutto in previsione del Giubileo.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *