Home / Attualità / CHAMPIONS LEAGUE- Siviglia-Juventus, bianconeri a caccia di un punto per evitare i “mostri sacri”
Massimiliano Allegri Juventus

CHAMPIONS LEAGUE- Siviglia-Juventus, bianconeri a caccia di un punto per evitare i “mostri sacri”

Questa sera si gioca alle 20:45 Siviglia-Juventus, ultima partita del girone di qualificazione di Champions. I bianconeri hanno già festeggiato il passaggio del turno, ma serve quell’ultimo sforzo per blindare il primo posto nel gruppo, che significa un accoppiamento più benevolo agli ottavi. Significa soprattutto evitare mostri sacri del calibro di Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid.

Ma non sarà certo una passeggiata in quel di Siviglia. Gli spagnoli sono fuori dai giochi per la Champions, ma possono ambire a conquistare il terzo posto che significherebbe passaggio all’Europa League. Una competizione tanto cara agli spagnoli, che hanno vinto le ultime due edizioni di questa competizione.

Allegri sembra orientato a schierare il 3-5-2, il modulo col quale la Juve è tornata a fare la Juve. Non dovrebbero esserci particolari novità nell’undici titolare, anche se il tecnico bianconero ha sibillinamente chiamato in causa Rugani, uno dei maggiori talenti italiani che sta però appassendo in panchina.

Inizialmente però il trio difensivo dovrebbe essere formato da Barzagli, Bonucci e Chiellini. Sulle fasce Lichtsteiner ed Alex Sandro, in mediana Pogba, Marchisio e Sturaro. Dybala e Morata formeranno il tandem d’attacco bianconero.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *