Home / Attualità / Che differenza c’è tra il cervello di uomini e donne? Nessuna!
Alzheimer

Che differenza c’è tra il cervello di uomini e donne? Nessuna!

Che differenza c’è uomini e donne per quanto riguarda il cervello? Rispetto a quanto si sarebbe portati a pensare sulla base dei luoghi comuni non sussistono enormi differenze anzi. Stando infatti a una ricerca condotta presso l’Università di Tel Aviv che ha eseguito circa 1500 risonanze magnetiche su cervello maschile e femminile su soggetti volontari di età compresa tra i 13 e gli 80 anni,  è emerso che solo riguardo a un piccolo sottogruppo di regioni neurali si può propriamente di parlare di differenze specifiche legate al sesso di appartenenza.

In sostanza sono più i punti che accomunano il cervello di uomini e donne rispetto a quelli che li dividono. Ad esempio è molto probabile che nel cervello di un uomo vi siano regioni “neurali” di tipo femminile oltre che ovviamente regioni neurali di tipo “maschile”.

Quel che è stato messo in evidenza da questa ricerca è che non esiste un cervello a “sesso unico” per così dire che sia solo maschile o femminile in quanto non non vi è un vero e proprio dimorfismo sessuale del cervello. L’analisi è stata condotta su 4 distinti set di dati di imaging. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Pnas.

About Mariangela Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *