Home / Attualità / Napoli, la stazione metropolitana di via Toledo vince l’Oscar delle opere sotterranee

Napoli, la stazione metropolitana di via Toledo vince l’Oscar delle opere sotterranee

La stazione metropolitana di via Toledo a Napoli continua a fare incetta di premi. Diversi siti e giornali, tra cui anche il prestigioso Daily Telegraph, l’avevano incoronata come la stazione metropolitana più bella del mondo. Adesso arriva un altro premio, vale a dire un Oscar dedicato alle opere pubbliche sotterranee più belle al mondo.

La metropolitana di via Toledo è stata premiata dall’International tunnelling association, nella categoria “Uso innovativo degli spazi”. Premiate in modo particolare le opere sotterranee. In lizza c’erano altre due importanti stazioni metropolitane, come quelle di Sidney e di Gerusalemme, che però hanno dovuto cedere il passo a Napoli.

Un riconoscimento importante per Napoli, che troppe volte viene bistrattata per determinati luoghi comuni o stereotipi. Questo premio dà lustro alla città, e sarà ritirato dall’assessore comunale alle Infrastrutture Mario Calabrese ad Hagerbach, vicino Zurigo.

La stazione metropolitana vide la luce nel 2012, e fu progettata dall’architetto catalano Oscar Tusquets Blanca. Sono tantissimi i turisti che passano per la stazione di via Toledo, che è diventata una vera e propria attrattiva da aggiungere alle bellezze della città da visitare, magari al fianco del Vesuvio, Maschio Angioino, Castel dell’Ovo e Piazza Plebiscito.

About Luca Bonaventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *