Home / Scienza e Tecnologia / Whatsapp e la truffa delle emoticons: attenti a questo messaggio
Whatsapp

Whatsapp e la truffa delle emoticons: attenti a questo messaggio

Gli hacker ormai le studiano tutte per entrare nei nostri pc, nei nostri tablet, nei nostri smartphone. Naturalmente l’obiettivo del virus (lo dice anche il nome) è quello di diventare virale, cioè raggiungere quante più persone possibili. E cosa c’è di più virale di una piattaforma di messaggistica istantanea come Whatsapp?

Di recente infatti circola un messaggio che recita più o meno così: “Bellissime le nuove emoticon animate di WhatsApp. Le vuoi provare?”, con un link allegato. Il messaggio sembra innocuo, anche perché è inviato da un nostro contatto. In realtà è un virus, ed il nostro contatto neanche sa di averci inviato quel messaggio, evidentemente anche il suo smartphone è stato infettato.

Non bisogna assolutamente cliccare questo link, altrimenti verrà inviato a tutti i contatti presenti in rubrica. Inoltre Whatsapp non prevede link, ma un semplice aggiornamento per le nuove emoticons.

Una volta scaricato il link il virus si iscriverà a diversi servizi a pagamento. Risultato? Il credito scenderà a zero in pochi minuti. Il consiglio è di installare un potente antivirus ed effettuare una scansione dello smartphone.

Meglio anche contattare il proprio gestore telefonico per controllare se si è iscritti a qualche servizio non richiesto. In caso positivo, richiedere immediatamente la disattivazione.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *