Home / Attualità / Rapinava anziani dopo averli narcotizzati: arrestata 69enne
Carabinieri

Rapinava anziani dopo averli narcotizzati: arrestata 69enne

Dopo aver carpito la fiducia di anziani ultrasettantenni una donna somministrava loro una bevanda a base di narcotici per farli addormentare.

Fatto ciò li derubava. Tuttavia in quattro occasioni per gli anziani drogati dalla bevanda si è reso necessario il ricovero in ospedale.

Stando a quanto è stato ricostruito, la donna che si ritiene responsabile di tredici casi di rapina e di furti, è stata arrestata dai carabinieri di Vicenza.

In pratica i carabinieri hanno ricostruito anche il modus operandi della 69enne: dapprima cercava di conquistare la fiducia da parte delle sue vittime, una volta conquistata offriva loro una bevanda in cui mescolava delle gocce di benzoadizepina (un psicofarmaco) di cui deteneva la regolare ricetta. Dopodiché li derubava dei soldi o delle tessere bancomat per effettuare dei prelievi fraudolenti.

La donna adoperava questi raggiri nelle province di Vicenza, Padova e Venezia. Le rapine si sono svolte dal mese di luglio fino a giovedì scorso quando è stata arrestata in flagranza di reato mentre stava per derubare una signora nel padovano.  La donna con queste rapine avrebbe raggranellato una cifra attorno ai 10mila euro.

About Mariangela Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *