Home / Attualità / Le difficoltà quotidiane fanno parte della vita
difficoltà quotidiane della vita

Le difficoltà quotidiane fanno parte della vita

La vita di tutti noi è segnata da sfide più o meno grandi, ma quel che è certo è che ognuno sente il peso che porta sulle proprie spalle. Tanti i motivi dietro a un momento difficile, una perdita, la chiusura di un rapporto, delusioni stress o semplicemente una tristezza della quale non conosciamo cause o natura, sappiamo solo che c’è ( https://www.psicologa-psicoterapeuta-padova.it/ per ulteriori info). Gli ostacoli ci sono, ma vanno superati rendendosi pienamente conto che le difficoltà quotidiane fanno parte della vita e che non esiste modo per evitarle.

Il cambiamento

Spesso i cambiamenti generano situazioni di crisi e non si tratta solo di mutazioni radicali quali una brusca separazione o la perdita di un lavoro, talvolta anche un trasloco o l’allontanarsi di un amico possono portare a periodi di forte instabilità. Non c’è niente di cui preoccuparsi, ma bisogna tener ben presente che la mutevolezza fa parte della vita, ogni essere umano è in evoluzione e deve considerare il tempo passato non come un fardello ma come un patrimonio dal quale attingere per arricchire ogni giornata.

Realismo

Il gap tra aspirazioni e scenari reali è causa di numerose delusioni. Normale puntare in alto, ma un sano realismo permette di analizzare la situazione per poter godere dei tanti aspetti positivi della propria condizione senza concentrarsi su ciò che è mancante, in caso contrario si rischiano impatti negativi sull’autostima e sulle capacità di reazione ad eventi avversi. Per raggiungere i propri obiettivi (realistici) non c’è altro da fare che impegnarsi giorno dopo giorno.

L’esperienza è un tesoro

Le difficoltà quotidiane fanno parte della vita, ciclicamente capita di affrontare problematiche, dal passato però si può imparare. Il modo migliore per acquisire il bagaglio di esperienze che serve è vivere, farlo pienamente, analizzando gli elementi che hanno determinato un certo scenario e questo non significa indulgere in pensieri negativi o “rimuginare”, come si suol dire, bensì comprendere a pieno tutti i fattori in gioco e farne tesoro quando dovesse ripresentarsi una situazione analoga.

Vivere giorno dopo giorno

Giusto avere progetti e essere proiettati nel futuro, ma non c’è modo di aver pieno controllo sulle cose che ci attendano, è semmai possibile vivere a pieno il presente. Non vuol dire essere pigri o troppo auto-indulgenti, anzi semmai è richiesto un impegno costante ma costruttivo, che consenta di apprezzare a pieno quei piccoli piaceri che la vita regala ogni giorno, la gioia di una telefonata, un buon libro, il piatto preferito.

Queste piccole indicazioni servono a costruire un approccio più positivo nei confronti delle sfide di tutti i giorni, fondamentali sono obiettivi a breve termine, cercando di passare tempo con se stessi in maniera nuova e consapevole. I pensieri su sé sono fondamentali, necessario è individuare i pensieri che causano sofferenza, interrogarsi sulle cause e cercare di guardare le cose con distacco. Chiedere aiuto a un professionista non deve essere motivo di vergogna, anzi, è un passo fondamentale nella direzione giusta per costruire un domani all’altezza dei propri desideri.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *